Il bottone perduto

È venerdì sera, sul tram gente di tutti i tipi. Mi siedo ad un posto singolo con le mie buste della spesa, dietro di me salgono altre persone. D’un tratto sento qualcosa cadere, rimbalzare appena e poi fermarsi lì, a pochi palmi dalla mia scarpa. Guardo incuriosita, è un bottone. Alzo lo sguardo per capire […]

Continua a leggere

I profumi di casa di nonna

I ricordi con il tempo sbiadiscono. Ho sempre paura di perderli. Ultimamente appunto frasi, sensazioni e pensieri. Sento l’esigenza di fermarli, i ricordi. Come ho fatto quest’estate, quando impensabilmente una quarantena solitaria mi ha fatto vivere il silenzio di casa di nonna. Certo trasformata e resa moderna, ma capace ancora di riportarmi alla mente episodi della mia infanzia, (…)

Continua a leggere

Basta un volo per dirti… Le parole che non ti ho detto.

In aeroporto il solito brulicare di persone un poco mi infastidisce. Un tempo nel prendere l’aereo ci vedevo qualcosa di poetico, ora mi sembra tutta una fatica. Trascina la valigia di qua, fai la fila di la, sali, scendi e cammina senza guardarti troppo attorno, tanto qui le persone sembrano tutte uguali. Sarà che non […]

Continua a leggere

Ciao no’, scusami se ci ho messo tanto

Ciao no’, scusami se ci ho messo tanto a farlo: a parlarti, a scriverti, come se fossi qui ora, davanti a me. Scusami se ho lasciato che i giorni passassero, così come le settimane e i mesi, senza provare a dirti le cose che provavo e mi davano un po’ di tristezza. So che mi […]

Continua a leggere

Ci ricasco ogni anno: confido nel Natale

  E così ci ricasco ogni anno: confido nel Natale… Devo essere cresciuta con la convinzione che a Natale tutto si aggiusti, come se ci fosse una bacchetta magica che con un tocco solo riesca a mettere ogni cosa al proprio posto! Io stessa mi stupisco del fatto che ancora ci creda, nonostante questo susseguirsi di […]

Continua a leggere

La Notte delle Rivelazioni: 10 anni dopo

-Che fresca quest’acqua, non mi ricordavo fosse così buona! Dai, facciamo un brindisi…- -Si, al nostro futuro, che sia sereno, luminoso e dolce, come le stelle di questo cielo!- -Sempre la solita tu! Facciamo che…brindiamo alla nostra felicità, ovunque essa sia!- Nella sera ormai inoltrata il vento soffiava lieve, creando un’atmosfera strana, dando a quella […]

Continua a leggere

Il volto della consapevolezza

“Attraversare il centro di Roma con la linea che passa per Piazza Venezia e poi costeggia il Colosseo mi è sempre piaciuto. Ancora di più all’imbrunire o alla sera quando le luci mi davano la sensazione che tutta quella bellezza fosse lì solo per me. Tempo fa, quando quel percorso mi era familiare, mi illudevo […]

Continua a leggere

Uno sguardo dal cuore al cielo e dal cielo al cuore

  Un tempo ero convinta che in città il cielo non regalasse emozioni, addirittura credevo che, una volta qui, non avrei mai più visto le stelle. E invece eccomi, in una serata di inizio estate, a guardare fuori da questa finestra. L’aria fresca sul viso è piacevole e la situazione è quella giusta perché tutto […]

Continua a leggere

Lo sguardo dell’ultimo sospiro

  Sono sempre stata un’amante della sera e delle stelle e anche in questa nottata in cui tutte le luci, una ad una, iniziano a spegnersi e con loro il mio respiro, sento di non essere cambiata per niente, sono sempre me stessa. Colei che, oggi più che mai non ha belle maschere da esibire: […]

Continua a leggere