Come mi immaginavo a 30 anni

Tratto da “La notte delle rivelazioni”, racconto scritto quando avevo 19 anni. Una delle protagoniste aveva tanto di me e nel mio inconscio immaginavo che a trent’anni ogni cosa avrebbe preso una piega, quella giusta. “Io, mani in tasca, sciarpa al collo e cappellino di lana, penso a quella famosa estate delle stelle cadenti  che […]

Continua a leggere

La lezione sulla vita che mi ha insegnato mia nonna

Quella mattina, la mattina prima che i suoi occhi verdi si chiudessero per sempre, chiesi a mia nonna se volesse che le massaggiassi le braccia. Presi un po’ di crema e iniziai a spalmarla, delicatamente, per non farle male. Aveva molti lividi per via delle flebo e provavo un senso strano a toccarla. Mi comportavo […]

Continua a leggere

Marzo 2014: la mia intervista da studentessa sognante, ma non troppo

Nel Marzo 2014 Sandro Biccai mi intervistò per LaPlanargia.net, giornale online che purtroppo non è più attivo e di conseguenza non è più possibile leggere neanche la mia intervista. Qualche giorno fa ho ritrovato, conservato sul mio pc, un file dove l’avevo salvata e a rileggermi mi faccio quasi tenerezza. C’è una domanda in particolare, […]

Continua a leggere

Il gioco del Silenzio

Mamma, prima di salutarmi mi ha sussurrato un “fai da brava con tuo papà!” ma io sono brava, me lo dicono tutti.  Io annuisco e le do un bacio forte. Questa volta non la vedrò per una settimana la mia mamma. E’ la settimana che il giudice ha dato al mio papà, vado con lui […]

Continua a leggere

Settembre con le sue prime piogge e i caldi inaspettati

Tempo di fare i conti con le cose lasciate in sospeso. Settembre che prende e Settembre che da. Profumo di ripartenze. Settembre che mi sussurra sensazioni nuove. Mi fa credere che tutto possa rifiorire, meglio di prima. Settembre col suo profumo delicato e il vento frizzantino. Che dà l’ultimo tocco di dolcezza alle viti e […]

Continua a leggere

Il Primo Giorno D’Estate

Il primo giorno d’estate è sole che batte forte e non fa male, ma ti dà energia e ti fa sentire speciale. Il mare con i suoi profumi inebrianti e il tuo sguardo libero di poter guardare avanti. I tuffi, le creme e chi in riva ti tiene d’occhio, prima che tu possa finire di […]

Continua a leggere

Conosco il Coraggio, quello di tutti i giorni

Conosco il Coraggio, l’ho visto coi miei occhi, tante volte, e qualcuno dice di averlo intravisto anche nei miei ogni tanto. Lo conosco il coraggio, quello di donne e uomini che ogni giorno affrontano la vita senza lamentarsi troppo di come è, ma provano a cambiarla in meglio. Essere coraggiosi però non significa non avere […]

Continua a leggere

Un uomo e una bimba seduti in un bar

Natale è passato, ma non l’aria fredda e quella nebbiolina che avvolge spesso questa città di viavai e culture. L’inverno non mi piace: troppo nero, troppo buio, troppe malinconie. Ma i sabati in città rinchiusa in casa mi fanno ancora più tristezza, per questo esco lo stesso, anche controvoglia, con la speranza che nonostante le […]

Continua a leggere

“Chiedimi scusa”. Siamo una coppia.

“Che bellezza staccare per un weekend, cambiare aria e partire! Ogni tanto ci vuole proprio.” credo l’abbiano pensato anche Carlo e Tiziana, nomi di fantasia, quando hanno prenotato quel biglietto per la Sardegna, per godersi un’Alghero fuori stagione. Avranno pensato che gli avrebbe fatto bene e che magari quei nuvoloni che da tempo aleggiavano sul loro matrimonio si […]

Continua a leggere

Buon Compleanno a te, che sei la stessa me

Quest’anno, per il mio compleanno scrivo a me, e ci metto lo stesso impegno che userei per scrivere una lettera alla persona che sento più vicina al mio cuore. Lo stesso affetto, amore, calore. Allungo la mia stessa mano in una abbraccio che possa circondarmi d’affetto e ricordarmi che, se non mi voglio bene io, il […]

Continua a leggere