“Un caffè lento, grazie.”

È strano che abbia scritto queste parole mesi fa, in pieno lockdown, per partecipare all’iniziativa #domanitiscrivo e ora senta esattamente quella sensazione lì. Mi avvicino al bancone del bar, il solito bar sotto l’ufficio. Da qualche tempo è tornato il caos di sempre e intercettare il barista è complicato. Ho i minuti contati, un po’ mi […]

Continua a leggere